Start News
|
Novità
Concerto Sas Bator Colonnas 10 dicembre 2017 PDF Stampa E-mail

locandina foto

 
Assemblea Straordinaria Domenica 02. Aprile 2017 alle ore 12:00 PDF Stampa E-mail

Immagine1

 

Immagine 2

 
CONCERTO scuola media Sassari PDF Stampa E-mail

 

 

CONCERTO del gruppo vocale-strumentale

 

“I cantori della pace - Maria Carta”

(scuola media di Sassari)

 

THE VOICE OF Maria Carta

SA OGHE’E Maria Carta

18 – 19 - 20 Aprile 2013

FRANCOFORTE ed ELTVILLE

Invito all’ascolto di un vasto repertorio di canti tipici della canzone tradizionale sarda. Cantautori contemporanei e moderni sardi come Piero Marras, Tazenda, Marisa Sannia, e naturalmente Maria Carta, ma anche Fabrizio De André ed altri. Programma realizzato con la presenza e la collaborazione della “Fondazione Maria Carta” di Siligo (Sassari). www.fondazionemariacarta.it Progetto didattico per la valorizzazione della linguae cultura sarda. ”Scambio culturale con i circoli dei sardi nel mondo”.

 

 

Programma ELTVILLE:

Þ Data: Venerdi 19 – Aprile 2013

Þ Luogo: Chiesa /Kirche Johanneskirche

Eltviller Landstraße 20 - 65346 Eltville-Erbach am Rhein

Þ Orario: 18:00 Concerto

Programma FRANCOFORTE:

Þ Data: Giovedi 18 – Aprile 2013

Luogo: scuola Europea­­­­­­­­­ FFM

-------------------------------------------------------------------------------------------

Þ Data: Sabato 20 – Aprile 2013

Þ Luogo: Bettinastr. 26 FFM, Missione Cattolica - Sala grande

Þ Orario: 18:30 Retrospettiva Maria Carta: “Una vita dedicata all’arte”(filmato)

19:00 Concerto

20:00 Cena: Prenotazione: 015773965103 , oppure mariacartafrancoforte@yahoo.com
Direttivo del Circolo Sardo

Maria Carta Francoforte s. M.

*******************************************************************************

 

 

 
Assemblea dei soci 2013 Marzo PDF Stampa E-mail

 

Assemblea generale dei soci

 

 

Carissimi soci,

 

Il giorno sabato, 16 Marzo

alle ore 18.00,

presso la sala piccola della missione cattolica italiana

(piano sottosuolo, dietro al bar)

Bettinastr. 26, Francoforte

 

avrà luogo l’assemblea generale dei soci del circolo sardo Maria Carta di Francoforte sul Meno.

 

Ordine del giorno:

 

· 1. – Elezione del nuovo Consiglio Direttivo

· 2. – Relazione del Cassiere

· 3. – Relazione del Presidente

· 4. – Organizzazione del concerto del “Coro scuola media Sassari” per il 20 Aprile 2013

· 5. – Presentazione del programma del Centro Sardo (feste e attività) per l’anno 2013

 

Per motivi organizzativi, si prega di confermare la partecipazione all’assemblea in uno dei modi seguenti:

ü 01577-3965103

ü Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

In attesa di una vostra gradita e numerosa partecipazione, il Direttivo coglie l’occasione di porgere a Voi, e ai vostri cari familiari, i nostri più cordiali e distinti saluti.

 

 

Segretario

Antonio Orrù

 

 
Aggiornamento PDF Stampa E-mail

Importante !!!


Come sapete, abbiamo avuto la sfortuna di dover uscire come centro sardo culturale  dellla Hartmannsweiler 67 entro la fine del anno 2012!
Come giá stato comunicato, c'é l'urgenza di  lavori necessari prima della fine del l'anno 2012. Calcolando le date, avremmo
come fine settimana disponibile in questo mese solamente questa fine settimana. Chiediamo scusa per informarvi in breve tempo.

CI RIMANGONO ANCORA DA CERCARE LE MANI DISPONIBILE per il resto di lavoro -

Chi può e ha tempo per aiutarci a finire i lavori  ?

I lavori da fare sono:

Sabato 8. dicembre :
impacchetare/Imballare  libri, piatti, bichieri, quadri etc.

Domenica 9. dicembre:
Avremo bisogno alcune machine per trasportare i cartoni/etc. a Burgholzhausen/Friedrichsdorf.

PS: sappiamo che alcuni di voi si trovano in vacanza ::)) "BUONE VACANZE" !!! 
Chiediamo agli altri di poter essere disponibili e di offrirci una mano perché più siamo e prima finiamo ...magari anche divertendoci :-).

VI prego di spargere la voce a coloro che non sono stati contatti via mail.

GRAZIE in anticipo per la VOSTRA collaborazione e comprensione.

Per il direttivo
Tiziana Deidda
015773965103

 


 

 

Appello per salvare il Centro Sardo “Maria Carta” di Francoforte sul Meno

“Homine solu non est bonu a nisciunu - Un uomo isolato non è utile a nessuno”

Il Centro Sardo “Maria Carta” di Francoforte, si è messo al lavoro per attirare l’interesse di un pubblico più vasto di tutte le generazioni e coinvolgere un numero maggiore di simpatizzanti, organizzando una serie d’eventi di diverso genere.

Per esempio, nel 2011, il Centro Sardo ha preso parte al Museumsuferfest di Francoforte (una delle maggiori feste d’Europa) http://www.museumsuferfest.de/, con uno stand espositivo che ha riscosso un buon successo con una buona partecipazione.
Tra le numerose attività culturali che sono state svolte nel 2011, è stata notevole la partecipazione alle “settimane interculturali 2011 di Francoforte“ (www.interkulturellewoche.de ) con la conferenza sulla lingua sarda tenuta dal prof. Giovanni Masala dell’Università di Stoccarda e con vari laboratori culinari sardi.

Fra le attività previste dal Centro, si citano: mostre d’opere di artisti sardi (Fabrizio Sanna e Pier Luigi Garau ), cene mensili a base di piatti tipicamente sardi, letture in lingua sarda, escursioni per i soci. A seguito del ponte culturale instaurato durante quest’estate con la “Fondazione Maria Carta” (www.fondazionemariacarta.it.), in particolare con Antonio Carta, nipote della famosa cantante di Siligo, stiamo organizzando la visita di un coro di ragazzi di Sassari che verranno a Francoforte in Aprile 2013 che coinvolgerà anche alcune scuole della città.

Nonostante la drastica riduzione di sovvenzioni da parte della regione Sardegna, e la recente perdita dei locali sociali (per scioglimento del contratto d’affitto), il Centro Sardo vuole sopravvivere sia alla crisi economica che generazionale! Per fare questo, e per poter realizzare i numerosi progetti (e magari altri!), ha urgente bisogno di nuovi locali, da gestire anche in condivisione con altre associazioni o istituzioni italiane, e del sostegno di vecchi e nuovi amici, di appassionati di ogni generazione, sia sardi che simpatizzanti della cultura sarda.

La prossima bella occasione di incontro sarà sabato 15 Dicembre12, per la cena degli auguri di Natale, che si svolgerà nella sala grande della missione cattolica di Francoforte (Westend).

Per informazioni aggiornate su quanto detto sopra, si prega di consultare la pagina facebook, cui si accede direttamente dal sito web del Centro Sardo (http://www.maria-carta.de/ ).

Francoforte s.M. – Novembre 2012

 

 

**************************************************************************************

 

Cara/o socia/o, cari amici della cultura sarda,


S A B A T O

1 5 -D I C E M B R E

A L L E

O R E : 1 9 : 3 0


il Circolo Sardo “Maria Carta” organizza la


C E N A _D E G L I

A U G U R I_D I_N A T A L E


 

 

che si svolgerà presso la sala grande della “Italienische Katholische Gemeinde” ( Comunità Cattolica Italiana), in


Bettinastraße 26, 60325 Frankfurt am Main,


Homine solu non est bonu a nisciunu

Un uomo isolato non è utile a nessuno


per scambiarci gli auguri per un felice Natale e per un bello e positivo anno nuovo. Saremo molto lieti della tua presenza!!!

Per la cena, chiediamo come l’anno precedente di portare una specialità sarda: antipasto (affettato, insalata etc.), contorno o dolce. Certamente sono gradite anche altre specialità italiane. A seconda del numero dei partecipanti, faremo preparare ad un ristoratore sardo grigliate di agnello e/o di maiale.

È gradita anche la vostra collaborazione sia per allestire la sala, che per rimetterla a posto. Quest'anno non mancherà lo spazio per ballare insieme.

Per motivi organizzativi ti preghiamo di comunicare la tua partecipazione alla cena degli auguri (numero di persone e con cosa desideri/desiderate contribuire alla cena), entro e non oltre SABATO   8  dicembre  2012, in uno dei modi seguenti:

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

telefono: Tiziana Deidda: 01577-3965103


Speriamo davvero di vederci presto!!!


Per il Direttivo,

il Presidente - Renzo Sechi

la Vice-p. - Tiziana Deidda

Francoforte 11.Nov 2012

 


 

Sonntag/Domenica , 13. Novembre  

MIDISSAGE Fabrizio Sanna
Kunst Ausstellung / Mostra d'Arte (COLORI:DIMENSIONI)
Evento / Veranstaltung

Ora / Zeit - 11:00 - 15:00

Ort - NH HOTEL
Vilbeler Straße 2, 60313
Frankfurt, Germany

 

http://www.facebook.com/event.php?eid=215801541802485

 

F A B R I Z I O   SANNA

stile moderno

Fabrizio Sanna Ex dj-produttore italiano di musica techno e house. Nato a Francoforte ma con radici sarde. Pittore. Creatore di collages materiali e installazioni che sanno di punk-rock,grunge e musica elettronica. La pittura, la musica, ilpopsi muovono assieme e sono un tutt'uno per P. Fabrizio Sanna.

LA SUA ARTE LA SI PUO ASCOLATARE,
VEDERE E TOCCARE

www.facebook.com/pages/Fabrizio-Sanna/59271399556

Ehemaliger italienischer Techno-und House-Produzent. DJ.Frankfurter mitsardischen Wurzleln. Künstler. Schöpfer rauer Matrialcollagen und Installationen, die nach Punkrock, Grunge und Tech-House duften. Musik, Kunst, Leen, Pop-alles das fließt hier zusammen. All das ist eins für Fabrizio Sanna

 


 

Vedi calendario/eventi per ulteriori informazioni
Siehe event/Kalender für weitere Informationen

Manifestazione: I primi passi nello studio della lingua sarda

Veranstaltung: Erste Schritte zur Erforschung der sardischen Sprache

 

http://www.frankfurt.de/sixcms/media.php/738/03_Kulturelle_Vielfalt_IKW_2011.pdf

Samstag/Sabato - 05.Nov 2011  von 16.00-20.00Uhr

Conferenza bilingue / Relatore Giovanni Masala
Vortrag binlingual /Referet Giovanni Masala

A conclusione, possibilità di cena - 8 euro,
bevande escluse (necessario prenotanzione, posti limitati - grazie mille)

Möglichkeit im Anschluß - Abendessen - 8 Euro ohne Getränke (Begrenzte
Teilnehmerzahl wir bitten um rechtzeitige Voranmeldung - herzlichen DANK)

Professore incaricato di Lingua Sarda presso l`Università di Stoccarda
Referent: Giovanni Masala, Lehrbeauftragter für Sardische Sprache,Uni Stuttgart.
Programm: Die sardische Sprache „MAX LEOPOLD WAGNER IN SARDEGNA 1925-1927 „

Sardinien nimmt innerhalb Italiens aufgrund seiner wechselvollen
Geschichte und seiner Zweisprachigkeit Sardisch-Italienisch eine
Sonderstellung ein. Es ist, zusammen mit dem Val D’Aosta,
dem Trentino Alto-Adige, dem Friuli-Venezia Giulia und Sizilien,
eine der sogennanten Regioni a Statuto Speciale. Das Sardische wird
auf der Mittelmeerinsel Sardinien von 1,3 Millionen Inselbewohner
gesprochen, was 80% der Insel- und 3% der italienischen
Gesamtbevölkerung  ausmacht. Max Leopold Wagner
(* 17. September 1880 in München; † 9. Juli 1962
in Washington D.C.) war ein deutscher Romanist und Sprachwissenschaftler.
Er erforschte als erster systematisch die sardische Sprache und verfasste
grundlegende Werke dazu.

Grazie alla sue vicende storiche e al bilinguismo Sardo-Italiano, la Sardegna assume
un ruolo particolare all`interno dell`Italia.  Insieme alla Valle d`Aosta, all`Alto-Adige,
al Friuli-Venezia-Giulia e alla Sicilia, la Sardegna è una
Regione a Statuto Speciale. In Sardegna, 1,3 milioni di persone parlano il sardo,
che comprendono l`80% della popolazione sarsa totale e il
3% di quella italiana. ( ci sono diversi "sardi" e
variazioni, tra logudorese, gallurese, barbaricino,
campidanese, algherese, carlofortino, sassarese etc...
quando si parla di "sardo" si intende il "logudorese".)
Max Leopold Wagner (* 17. September 1880 in München;
† 9. Juli 1962 in Washington D.C.)  era un linguista e glottologo
tedesco che, per primo, ha studiato sistematicamente
la lingua e la cultura sarda e ha redatto diverse opere
su questo tema, creando così le basi della conoscenza

 

 

MAX LEOPOLD WAGNER IN SARDEGNA 1925-1927


L’iniziativa vuole ricordare
lo studioso tedesco Max Leopold Wagner ancora oggi da
considerare come uno dei maggiori conoscitori della lingua e della cultura sarda, nonché fra i
romanisti di maggior spicco del ventesimo secolo. Durante la conferenza verranno descritte le
fasi più importanti dei soggiorni di Wagner avvenuti in 20 paesi della Sardegna nel periodo
tra il 1925 e il 1927 in cui intervistò diverse decine di informatori locali allo scopo di
effettuare le rilevazioni lessicali per l’Atlante Linguistico Italo-Svizzero, e verranno mostrate
le foto più significative scattate nell’isola dallo studioso tedesco.
Breve biografia di Max Leopold Wagner: Max Leopold Wagner è nato il 17 settembre
1880 a Monaco di Baviera e deceduto a Washington il 9 luglio 1962. Si laureò a Monaco
discutendo una tesi di laurea sulla formazione delle parole in sardo. Nel 1907 ultimò a
Würzburg la sua tesi di dottorato sulla Fonetica dei dialetti sardi meridionali (Lautlehre
der südsardischen Mundarten). Dal 1925 al 1927 soggiornò varie volte in Sardegna allo
scopo di effettuare le rilevazioni lessicali per l’Atlante Linguistico Italo-Svizzero curato e
pubblicato da Karl Jaberg e Jakob Jud tra il 1928 e il 1940. Dopo la pubblicazione del
suo manuale La lingua sarda: storia, spirito e forma (1950), Wagner partì alla volta di
Washington, città nella quale fino alla sua morte sopraggiunta nel 1962, attese alla
redazione del Dizionario Etimologico Sardo. Lascia in eredità oltre 450 scritti, di cui più
della metà sono dedicati alla lingua e alla civiltà sarda, cosicché Wagner a ragione può
essere considerato come “il vero artefice della grammatica sarda” (Heinz Kröll).
Breve descrizione del volume: Dopo un lungo indugiare a causa delle malferme
condizioni di salute e delle vicende politiche dell'epoca, Max Leopold Wagner accettò di
recarsi in Sardegna nel novembre del 1925 allo scopo di effettuare le inchieste lessicali
per l’Atlante Linguistico Italo-Svizzero. Fu così che tra il 1925 e il 1927 il linguista
tedesco fece la spola tra la Sardegna e il Continente trattenendosi nell’isola per circa un
anno. Con l’aiuto di un questionario di circa 2.000 vocaboli soggiornò, non sempre senza
disagi, in 20 località dell'isola intervistando diverse decine di informatori locali. Il
presente volume contiene la descrizione del carattere degli informatori e le condizioni
generali della rilevazione, le osservazioni fonetiche al questionario, foto e schizzi con
relativi commenti, nonché alcune impressioni personali della sua esperienza nella
Sardegna di allora commentate dal linguista svizzero Siegfried Heinimann. In questo
modo Max Leopold Wagner lascia in eredità ai sardi materiali linguistico-etnografici
nonché etnologici rimasti finora inediti e sicuramente tra i più significativi per riscoprire
la Sardegna degli anni Venti del secolo scorso.

 


 

Carissimi soci, carissimi simpatizzanti,
aggiornamento dal centro sardo ::))
Negli l'ultimi giorni abbiamo lavorato al centro in modo poterlo imbiancare e renderlo così più accogliente per le prossime attività.
CHIEDIAMO a coloro che possono essere disponibili in questi giorni di contattarci via mail, o telefonicamente al 015773965103
... Ricordiamo - piú saremo prima termineremo.
Dobbiamo finire tutto prima di sabato 29 ottobre 2011
Nell' ambito delle "interkulturelle Wochen" (le settimane interculturali) di Francoforte, noi del Centro Sardo offriremo due programmi
Sabato 29 Ottobre 2011
- laboratorio culinario (sardischer Kochworkshop),
→ Sabato 5  Novembre 2011 (relatore: Giovanni Masala)
→ - »MAX LEOPOLD WAGNER IN SARDEGNA 1925 — 1927« La Lingua SARDA
→ Il programma completo della "Interkulturelle Wochen"lo trovate al seguente sito:
http://www.frankfurt.de/sixcms/media.php/738/03_Kulturelle_Vielfalt_IKW_2011.pdf
Grazie in anticipo per il VOSTRO AIUTO E LA VOSTRA COLLABORAZIONE !!!
Tiziana
membro del direttivo - centro sardo culturale M.C. FFM

Centro Sardo Maria Carta di Francoforte sul Meno
INFORMAZIONE importante !!!!
Vi informiamo che il centro culturale MARIA CARTA al momento non è aperto  !!!!
SI TROVA IN FASE di riorganizzazione sia per una nuova gestione del BAR, 
sia per una nuova struttuare,
sia per nuovi obiettivi etc.
Grazie per la VOSTRA COMPRENSIONE
Contemporaneamente chiediamo tutto il VOSTRO sostegno.
CON LE nuove idee ed input creativi, ci aiuterete a contribuire allo sviluppo
della nuova società.
VI terremno aggiornati per la prossima cena è attivita su facebook e
nuova homepage www.maria-carta.com. Ci potete inviare anche il vostro contatto.
GRAZIE
Homine solu non est bonu a nisciunu
Un uomo isolato non è utile a nessuno


Carissimi soci

desideriamo informarVi che la prossima riunione si terrá


VENERDI   !!!!!!
30 settembre 2011
ore 18.00


Luogo  - CENTRO SARD "Maria Carta"    -     Hartmannsweilerstr. - Griesheim

 

riunione-pdf ( clicca qui per ulteriori informazioni)

 

DIE SARDISCHE SPRACHE — »MAX LEOPOLD WAGNER IN SARDEGNA 1925 — 1927«
VORTRAG UND DISKUSSION MIT ANSCHLIESSENDEM ABENDESSEN

Die sardische Sprache auf Sardinien nimmt innerhalb Italiens aufgrund der wechselvollen Geschichte und der Zweisprachigkeit Sardisch / Italienisch eine Sonderstellung ein. Sardinien ist, zusammen mit dem Valle d’Aosta, dem Trentino-Alto Adige, dem Friuli Venezia Giulia und Sicilia, eine der sogenannten Regioni a Statuto Speciale. Das Sardische wird auf der Mittelmeerinsel Sardinien von 1,3 Millionen Inselbewohnern gesprochen, was 80 % der Insel und 3 % der italienischen Gesamtbevölkerung ausmacht.

 



Copyright © 2010 - 2017  Maria-Carta.com - All rights reserved    webmaster:  Claudio Pitzalis